Paresi del facciale e omeopatia iniettabile

Paresi del facciale e omeopatia iniettabile

paresi del facciale

paresi del facciale

L’ omeopatia iniettabile è applicata nella cura della paresi del nervo facciale come stimolante  antinfiammatorio privo di effetti collaterali degni di nota. L’ omeopatia iniettabile consiste nell’infiltrazione intradermo e sottocute di rimedi omeopatici in formulazione iniettabile su punti di agopuntura coerenti con la malattia sottostante. Si tratta di una metodica complessa integrata in una terapia che non si deve concludere solo come atto terapeutico locale. Il metodo basa sull’applicazione congiunta di due delle MNC Medicine Non Convenzionali maggiormente apprezzate, senza disperdere la caratteristica elevata tollerabilità biologica. La paralisi del nervo facciale è  una malattia di un nervo cranico che si manifesta con la compromissione della mimica su un lato del volto.  Il nervo facciale è detto tale perchè innerva la muscolatura mimica del volto.

Reumatismo e omeopatia iniettabile

Reumatismo e omeopatia iniettabile

reumatismo

reumatismo

L’ omeopatia iniettabile è applicata nella cura del reumatismo,  come antinfiammatorio, analgesico privo di effetti collaterali degni di nota. L’ omeopatia iniettabile consiste nell’infiltrazione intradermo e sottocute du rimedi omeopatici in formulazione iniettabile sia sulla zona di proiezione del dolore, sia su punti di agopuntura coerenti con la malattia sottostante. Si tratta di una metodica complessa integrata in una terapia che non si deve concludere solo come atto terapeutico locale e semplicemente analgesico. Il metodo basa sull’applicazione congiunta di due delle MNC Medicine Non Convenzionali maggiormente apprezzate,senza disperdere la caratteristica elevata tollerabilità biologica. Il reumatismo non è un termine utilizzato dai medici ma non di meno diffuso per indicare diverse malattie che possono riguardare  organi oltre che articolazioni. Alcune di queste malattie sono considerare impropriamente come reumatismo per una apparente similitudine dei sintomi,

Dormire meglio con l' omeopatia iniettabile

Dormire meglio con l’ omeopatia iniettabile

Omeopatia per dormire

Omeopatia per dormire meglio

L’ omeopatia iniettabile può essere impegnata per dormire meglio  tramite l’effetto sedativo e miorilassante connesso alla stimolazione. L’ omeopatia iniettabile è una metodica che applica due delle medicine maggiori tra quelle considerate alternative, congiungendole in un unico atto medico. Si tratta di infiltrare rimedi in formulazione indicata per migliorare la qualità del dormire, su punti di agopuntura coerenti. I disturbi del sonno sono caratterizzati dall’impossibilità di riposare il numero di ore e la profondità necessaria, tali da garantire un riposo completo. Dormire male impedisce il recupero delle forze e comporta nel tempo una serie di sintomi neurovegetativi o persino somatici.

Radicali liberi e omeopatia iniettabile

Radicali liberi e omeopatia iniettabile

radicali liberi

radicali liberi

L’ omeopatia iniettabile è una terapia per molte malattie croniche o stress correlate e non produce radicali liberi o effetti collaterali nel paziente. L’ omeopatia iniettabile consiste nell’iniezione di rimedi di omeopatia su punti di agopuntura coerenti con la diagnosi. I rimedi di omeopatia e la stimolazione di agopunti non sono terapie connesse alla produzione si radicali liberi. Inoltre sia agopuntura che omeopatia inducono una reazione vagotonica che contribuisce ad una gestione favorevole dei radicali liberi.  I radicali liberi sono molecole che si formano all’interno delle cellule del corpo, quando l’ossigeno è utilizzato nei processi metabolici.Si tratta della culminante nei processi di ossidazione dovuto ad eccesso di molecole particolarmente instabili e dunque aggressive.

Peso ideale e omeopatia

Peso ideale e omeopatia

peso ideale

peso ideale

Nel trattamento funzionale all’ottenimento del peso ideale è utile associare alla dieta anche l’ omeopatia per la sua efficienza senza effetti collaterali indesiderati. Prima di ogni trattamento tramite omeopatia per il peso ideale è opportuno inquadrare la problematica nel paziente come un sintomo di contesto disregolativo che merita talvolta terapia medica oltre che dieta. L’ omeopatia per il peso ideale è applicata per ridurre  i disturbi neurovegetativi e ansiosi connessi ai comportamenti alimentari. Si tratta di una metodica complessa integrata in una terapia che considera il peso corporale la risultante di eventi fisici e emozionali insieme.

Eiaculatio praecox e omeopatia iniettabile

Eiaculatio praecox e omeopatia iniettabile

Eiaculatio praecox e omeopatia

Eiaculatio praecox e omeopatia

L’ omeopatia iniettabile si applica nel trattamento della eiaculatio praecox per le forme cliniche correlate a stress.  L’ omeopatia iniettabile è una tecnica avanzata che consiste nell’infiltrazione di rimedi in apposita formulazione su punti di agopuntura coerenti con lo scopo del trattamento. L’ omeopatia iniettabile è una forte stimolazione nel campo della medicina alternativa, che non perde però il requisito  di una elevata tollerabilità per il paziente.

Dolori reumatici e omeopatia iniettabile

Dolori reumatici e omeopatia iniettabile

Dolori reumatici

Dolori reumatici

L’ omeopatia iniettabile è applicata nella cura di dolori reumatici,  come antinfiammatorio, analgesico privo di effetti collaterali degni di nota. L’ omeopatia iniettabile consiste nell’infiltrazione intradermo e sottocute di rimedi omeopatici in formulazione iniettabile sia sulla zona di proiezione del dolore, sia punti di agopuntura coerenti con la malattia sottostante. Si tratta di una metodica complessa integrata in una terapia che non si deve concludere solo come atto terapeutico locale e semplicemente analgesico. Il metodo basa sull’applicazione congiunta di due delle MNC Medicine Non Convenzionali maggiormente apprezzate,senza disperdere la caratteristica elevata tollerabilità biologica. “Dolori reumatici” non è un termine utilizzato dai medici ma non di meno diffuso per indicare diverse malattie che possono riguardare  organi oltre che articolazioni. Alcune di queste malattie sono considerare impropriamente come reumatismo per una apparente similitudine dei sintomi,

Reumatismi e omeopatia iniettabile

Reumatismi e omeopatia iniettabile

reumatismi

reumatismi

L’ omeopatia iniettabile è applicata nella cura dei reumatismi,  come antinfiammatorio, analgesico privo di effetti collaterali degni di nota. L’ omeopatia iniettabile consiste nell’infiltrazione intradermo e sottocute di rimedi omeopatici in formulazione iniettabile sia sulla zona di proiezione del dolore, sia agopunti coerenti con la malattia sottostante. Si tratta di una metodica complessa integrata in una terapia che non si deve concludere solo come atto terapeutico locale e semplicemente analgesico. Il metodo basa sull’applicazione congiunta di due delle MNC Medicine Non Convenzionali maggiormente apprezzate,senza disperdere la caratteristica elevata tollerabilità biologica. Reumatismi non è un termine utilizzato dai medici ma non di meno diffuso per indicare diverse malattie che possono riguardare  organi oltre che articolazioni. Alcune di queste malattie sono considerare impropriamente come reumatismi per una apparente similitudine dei sintomi,

Chikungunya, una epidemia sulla quale riflettere

Chikungunya, una epidemia sulla quale riflettere

chikungunya

chikungunya

La chikungunya è una malattia virale, epidemica, trasmessa dalla puntura di zanzare infette caratterizzata da sintomi simili alla influenza. Ai tipici sintomi influenzali si aggiungono però nella chikungunya dolori articolari particolarmente intensi. Il termine chikungunya deriverebbe proprio da questa caratteristica, perchè tradotto significa ” malattia che piega o contorce”. Spesso l’origine geografica delle malattie virali è attribuita al continente africano. Questo continente si presta particolarmente bene ad avvalorare ipotesi piuttosto che dati validati sulla genesi di molte malattie. L’Africa è caratterizzata da sistemi sanitari fragili o assenti, condizione che favorisce una narrazione delle epidemie sui media discutibile nei modi e nella estensione. Secondo il Ministero della Salute italiano la chikungunya entra sul territorio italiano nel 2007 cavalcando la diffusione della zanzara tigre che è il suo principale veicolo di trasmissione. Tuttavia la ricerca medica tende in questi casi a ipotizzare o provare una trasmissione uomo uomo sopratutto tramite sessualità. Nei media la associazione tra sessualità e infezione permette, ben oltre il valore scientifico della affermazione, una particolare risonanza emotiva. Questà emotività caratterizza purtroppo le epidemie dalla notte dei tempi fino ad arrivare a giorni nostri.